Andreas Suarez sentando no pirocudo Gianni Maggio